fbpx
Schermata 2019 07 27 alle 12.52.58

Il fascino dei mezzeri

Conoscete i mezzeri?
I mezzeri sono grandi quadrati di stoffa, in cotone o lino, con cui le donne liguri già nel Duecento usavano coprirsi il capo. Erano riccamente stampati per lo più con disegni di alberi – il più conosciuto è L’Albero della vita- e fiori.
I disegni dei mezzeri, così come li conosciamo oggi, risalgono invece al XVII secolo quando i mercanti della Compagnia delle Indie portarono a Genova, dall’Oriente, pezze di stoffe con disegni tradizionali. Divennero subito di moda tra i nobili e furono usati sia nell’arredamento sia nell’abbigliamento.
Venivano realizzati con stampini in legno di pero, intinti nell’inchiostro in modo da creare elaborati disegni. Ancora oggi i mezzeri sono stampati solo da un lato.
 
In negozio trovate i raffinati mezzeri di Tessitura Toscana Telerie, splendidi nei colori e nei disegni ed estremamente versatili nell’uso: per ravvivare un divano, per coprirvi quando la sera fa fresco, per stendervi a riposare o a fare merenda in un prato, per coprire il lettino in spiaggia, per rendere più confortevole una panca, per creare una zona d’ombra improvvisata.
Ecco qualche esempio.
mezzeri flamingo
mezzeri cordillera
mezzeri lavieenrose
mezzeri cyprea
mezzeri tortuga
mezzeri belize
mezzeri rio
mezzeri mila
mezzeri kactus1
mezzeri limoncello 1
mezzeri calipso 1
mezzeri boheme
1 Comment

POST A COMMENT